Cucina

Una ricetta gustosa: pasta con peperoni

La pasta è regina della tavola italiana, con i peperoni si ottiene un piatto di grande qualità che prevede l’utilizzo di uno degli ortaggi più pregiati e tipici della tavola nazionale, il peperone. Si tratta di un ortaggio estivo, che oggi si trova in vendita tutto l’anno, ma è ovvio che nella stagione giusta, si ottiene il massimo del sapore.

Ecco come preparare un ottimo piatto di pasta, adatto a una cena con amici che possano apprezzare questo ingrediente. Siamo nell’ambito della dieta mediterranea  e quindi perfetto anche per chi vuole mantenersi fedele alle nostre tradizioni.  E se c’è chi si lamenta che i peperoni non sono digeribili, se ne faccia una ragione: non si mangia solo per digerire.

Si soffriggono in olio d’oliva due spicchi d’aglio con un pezzetto di peperoncino; dopo un po’ si uniscono due filetti di acciughe sott’olio e si fanno sciogliere per bene. Si tagliano a pezzetti  quattro pomodorini ciliegino  e si uniscono al tutto, facendo insaporire per un po’. A parte si tagliano a pezzetti  tre peperoni (uno giallo, uno rosso e uno verde) e si uniscono al tutto con un po’ di sale, facendo cuocere per circa 10 minuti. A cottura ultimata, tutto deve essere ben amalgamato, si spegne il fuoco e si versa sulla salsa un bicchierino di whiskey.

Si cuoce la pasta ben al dente, si insaporisce tutta con un po’ di salsa, si preparano i piatti e, su ognuno, si mette ancora un po’ di salsa e una manciata di pangrattato abbrustolito che si prepara nel seguente modo: si prende una padella con il fondo che non attacca e vi si mette del pan grattato e un cucchiaio di olio di oliva. Con un cucchiaio di legno si gira sempre il pangrattato affinché non si bruci ed è pronto quando ha raggiunto un bel colore castano chiaro.